La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Ex Bari, Caputo mette all’asta la sua maglia: “Servirà a supportare il sistema sanitario pugliese “

L’ex giocatore biancorosso ora in forza al Sassuolo ha deciso di vendere la sua divisa per una buona causa in questo momento di crisi

“Ecco qui , come annunciato, la mia maglia con dedica speciale. L’asta servirà a supportare il sistema sanitario Pugliese. È un piccolo gesto che renderà tutti più felici. L’asta parte da un prezzo simbolico di 1€ (rilancio minimo 1€). È riservata a tutti gli utenti di maggiore età. L’asta terminerà l’11 Marzo 2020 alle ore 21:30! Il vincitore avrà 24h per regolarizzare”. Con questo messaggio su Instagram l’attaccante del Sassuolo, ed ex giocatore del Bari pugliese doc, Ciccio Caputo ha deciso di mettere all’asta la sua maglietta da gioco.

La maglia è quella dell’ultima gara Sassuolo-Brescia, nella quale Caputo ha segnato una doppietta e mostrato un cartello alle telecamere con su scritto “andrà tutto bene ma restate a casa”. Un invito per tutti a collaborare e ad avere pazienza in un momento difficile come questo a livello globale.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Fosse stata del Bari….ancor angor

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Usala al cesso !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Dai qualcosa di soldi visto che ne guadagni tanti… quella maglia non l acquisterà nessuno. Fai il brillante ma con i soldi non con le chiacchiere!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Dovresti mettere il 20% del tuo stipendio, quello sarebbe un gesto lodevole , facile mettere la maglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

piu di cinque euro non vale , ma vaff….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bravo Ciccio,ti ho sempre stimato!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Grande persona e talento non apprezzato a Bari….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bravo Ciccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ciccio sei un grande…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Xche nn mette lui la quota anziché mettere la maglia all’asta???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Unico dajie Ciccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

A Bari chi capisce di calcio non ti dimentica.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

i commenti negativi sono pari al tasso di mortalità, pensi siano bassi e poi ti stupiscono.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Questo mettono le maglie che non sono manco loro,perché non mettono un mese di stipendio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Un genio indiscusso… Davvero!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bravissimo….numero 1

Enzo
Enzo
3 anni fa

Brava iniziativa di Caputo.
Un esempio da imitare in questo momento infelice, critico e di grande bisogno “essenziale” per il Paese.

Bingo
Bingo
3 anni fa

Caputo perche’non metti a disposizione della sanita’i soldi guadagnati con le partite truccate del Bari?

Articoli correlati

Il tecnico biancorosso commenta la sconfitta rimediata dalla sua squadra in quel di Bolzano...
Settima sconfitta stagionale per la formazione biancorossa...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio