Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ancora caos nel girone del Bari: trema l’Avellino

Incertezza sulla composizione societaria, dimissioni del dg, stipendi a rischio: quale futuro per gli irpini?

Non trova pace il girone C di serie C. Dopo i ripetuti problemi accusati dal Rieti che ha addirittura rischiato di non completare il campionato salvo poi faticosamente riprovare a rimettersi in carreggiata (con la penalizzazione sulle spalle), l’incertezza torna a riversarsi sull’Avellino.

Nelle ultime ore, il club irpino è piombato nel caso: il presidente Luigi Izzo ha compiuto un passo indietro, così come non sono ancora chiare le intenzioni del patron Nicola Circelli che ha promesso il coinvolgimento di nuovi soci. Il dg Aniello Martone ha rassegnato le dimissioni: al suo posto potrebbe rientrare l’ex dirigente Salvatore Di Somma. Regna incertezza anche sul pagamento degli stipendi, la cui scadenza è fissata al prossimo 15 febbraio: l’eventuale inadempienza, comporterebbe una penalità di almeno due punti. Il pubblico, intanto, non gradisce ed ha avviato lo sciopero del tifo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Come godrò domenica quando segneremo al 90 e vinceremo 1- 0, qui sarete tutti muti"

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Lo ricordo certo, ma ce ne sono stato anche altri"

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News