Resta in contatto

News

Bellomo, il Bari e quel post che crea qualche perplessità

Un commento su Instagram del fantasista barese che milita nella Reggina ha creato un po’ di malcontento nel capoluogo pugliese.

Contro la squadra della sua città ha giocato soltanto uno scampolo di match, sostituendo nel finale German Denis. Eppure, come riporta il sito www.tiforeggina.it, Nicola Bellomo, ha espresso il suo pensiero sul suo profilo Instagram, al termine di Reggina-Bari: “Siamo una squadra vera, tutti insieme arriveremo al traguardo, continuiamo così“.

Un pensiero legittimo, che, però, ha toccato un po’ la sensibilità dei tifosi biancorossi. Bellomo, infatti, è barese purosangue, cresciuto e lanciato dal Bari, nonché l’ex più rappresentativo del confronto del Granillo. Ora gioca per i calabresi ed è comprensibile che profonda il massimo impegno per la sua nuova realtà. Forse, però, avrebbe potuto essere un po’ discreto nel suo pensiero, visto che la corsa per il traguardo promozione sarà un affare proprio tra Reggina e Bari, oltre che della Ternana da considerare in piena corsa.

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

La Reggina e una squadra vera, come il Bari, ma tu eri sei e sarai per sempre un cesso?

Patrick
Patrick
7 mesi fa

tra andata e ritorno ci avete scippato 4 punti……Bari di nome e di fatto, e chi se ne frega del gemellaggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Secondo me Nicola bellomo calciatore e uomo molto orgoglioso lo dico perché lo conosco di persona,adesso lavora per un’altra squadra che gli da da vivere e mi sembra giusto che debba fare e dire il positivo per il suo club a prescindere chi si ritrova difronte … secondo lui è stato rifiutato dal Bari per un suo ritorno,quindi ha una ferita aperta… non è bello essere rifiutati,soprattutto dalla propria città… bisogna comprenderlo ? comunque io sto con Nicola?? giusto onorare i colori che mi danno da vivere ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non vogliamo pagliacci, siamo una Società seria!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non ha detto niente contro il Bari ma sempre polemi he create

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Da quando ha imparato a scrivere?

ENZO
ENZO
7 mesi fa

I giocatori reggini e tutto lo staff tecnico hanno perso la tranquillità assoluta.
Sentono addosso la paura di non farcela e tutto questo gli farà perdere la calma e la giusta concentrazione durante le partite in corsa.
Bari,Ternana, Monopoli , Potenza e Catanzaro non faranno dormire sonni tranquilli a tutti loro.
Le pressioni esterne fanno male cari Reggini.
Vincere nuovamente 11 partite consecutive ve lo potete sognare la notteeee.
Forza Bari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

PAGLIAC!!

ENZO
ENZO
7 mesi fa

È un professionista serio, vero,gioca in una squadra che punta a vincere il campionato di C.
È tutto normale per lui.
Magari sente anche lui la difficoltà del momento della sua squadra, non girerà più a gonfie vele come hanno fatto nel girone di andata.
Non sono Robot e scoppieranno tutti a partire dall’allenatore e Ds che parlano troppo.Stress puro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

SEI UGUALE AL TUO GEMELLO CASSANO..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Io non ci vedo niente di male

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Meglio lasciar perdere? Entra in campo con arroganza, pronto alla lite e con atteggiamenti provocatori. Con il calcio zero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Nald chigghion.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Altro pagliaccio ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Troppa importanza bisogna lottare sul campo per smentirlo il RESTO è fumo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

KdM

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mah….e cosa ha detto di così grave?? Dai ragazzi chiss so fessarí…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Merita la serie C, e panchinaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Nico’ com si disc a bar ammint a c…….!!!Ve Bell va…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Nicola vuole bene al bari E lo sappiamo ma e’pagato dalla reggina e fa giustamente i suoi interessi …cosa doveva dire ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma se non sa nemmeno parlare in italiano con dizione… Purtroppo Nicola Bellomo, il Bari non approva i cavalli di ritorno e quindi non avercela con noi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Pagliaccio gli brucia ancora il rifiuto del Bari che ha fatto benissimo .. gli wappi andassero da altre parte .. peggio di Cassano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha aperto la bocca ,per non finire del tutto nell’anonimato.Altrimenti chi se lo calcolava

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha espresso il suo pensiero senza offendere nessuno. Ognuno x la propria strada…. la nostra è la serie B. Forza Bari!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

scusate ma quelli della Reggina non hanno festeggiato sotto la curva dove c’erano i baresi… mo pure le polemiche dice festeggiano i giocatori del Bari…. alla prossima trasferta quando segnano li facciamo uscire fuori dallo stadio per non urtare la sensibilità degli avversari….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Parlate di bellomo parlate che siete peccati ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Siamo una squadra vera è un commento che ti potevi risparmiare.
Perché di certo il goal di Perrotta vi è rimasto indigesto come la cipolla. ❗️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ti dico io come finisce bellemo che vai a i playoff e li perdi pure perché state massacrarti mentalmente state perdendo troppo terreno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha detto la sua e ci sta. Se non abbiamo saputo vincere dobbiamo trovare le ragioni e non cercare sempre altrove le cause.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sta seguendo le orme di un altro come lui cassano è sulla strada buona è sempre contro la sua città

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Meglio in panca. Ma non come allenatore che è scarsissimo"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News