Resta in contatto

Rubriche

Rendimenti a confronto: il Bari deve cambiare passo al San Nicola, al Rieti sono riusciti due blitz

I biancorossi non sono tra le migliori compagini del girone C per rendimento interno, i laziali mostrano in trasferta il volto migliore.

Ora è il momento di cambiare passo. Atteso da due confronti casalinghi in appena tre giorni (contro il Rieti in questa domenica, con la Sicula Leonzio mercoledì prossimo), il Bari deve assolutamente migliorare il suo rendimento interno. Nella classifica relativa alle gare in casa, infatti, i biancorossi non figurerebbero nemmeno nella zona play off del girone C. Soltanto 16 i punti conquistati in nove gare, ripartiti in quattro vittorie ed altrettanti pareggi, mentre una è la sconfitta.

Meglio dei galletti si sono comportate ben undici formazioni: Reggina (sempre vittoriosa tra le mura amiche) con 27 punti, Catanzaro (25), Potenza (23), Monopoli e Catania (21), Viterbese (20, Teramo (19), Cavese e Vibonese (18), Casertana (17).

Attenzione, peraltro, al Rieti, avversario odierno. Pur essendo ultima in classifica, la squadra laziale (che paga la penalità di cinque punti) mostra in trasferta il suo volto migliore. Sette i punti conquistati sul campo, per effetto di ben due vittorie ed un pareggio, mentre sei sono le sconfitte.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Giovanni,è stato un Grande ne avessimo di giocatori oggi seri e affezionati alla propria città come lui."

Joao Paulo, un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Ultimo commento: "Inserire i commenti da parte degli utenti equivale a vederli pubblicati. Gli unici commenti che vengono cancellati sono quelli che possono avere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "dopo di lui più nessuno in quel ruolo! a oggi guardo ancora le sue azioni e i suoi goal su youtube ièv fort!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche