Resta in contatto

News

Il Bari e la Serie C tornano sulle figurine Panini: l’album gratis allo stadio

La terza serie italiana torna sulla raccolta di figurine più famosa e amata da grandi e piccini

L’emozione di scartare un pacchetto di figurine e trovare quella del proprio giocatore o della propria squadra preferita è una sensazione ben nota a tutti gli appassionati di calcio. Si spiega così il successo della raccolta Calciatori Panini, che dagli Anni ’60 coinvolge trasversalmente bambini e adulti.

Nonostante la tecnologia sia diventata dominante e centrale, soprattutto tra i passatempi dei più piccoli, il fascino della collezione di figurine da appiccicare resiste immutato al tempo, anche grazie all’introduzione di novità. Per l’edizione di “Calciatori 2019-2020” c’è da salutare il gradito ritorno delle figurine della Serie C sull’album, in virtù dell’accordo stipulato tra la Lega Pro e Panini.

Anche il Bari, che l’anno scorso militava tra i dilettanti, comparirà nuovamente sull’album di figurine più amato dagli italiani. Ma c’è di più: Panini per il lancio del nuovo album ha organizzato le Panini Weeks, ciò vuol dire che in questo fine settimana (18 e 19 gennaio) e nel prossimo (25 e 26 gennaio) ai tifosi che si recano allo stadio verrà distribuito gratuitamente l’album. Ciò, naturalmente avverrà anche all’ingresso dello Stadio San Nicola, prima del fischio d’inizio di Bari-Rieti.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Giovanni,è stato un Grande ne avessimo di giocatori oggi seri e affezionati alla propria città come lui."

Joao Paulo, un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Ultimo commento: "Inserire i commenti da parte degli utenti equivale a vederli pubblicati. Gli unici commenti che vengono cancellati sono quelli che possono avere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "dopo di lui più nessuno in quel ruolo! a oggi guardo ancora le sue azioni e i suoi goal su youtube ièv fort!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News