Resta in contatto

News

Bari, penultima seduta prima di Caserta: Scavone non recupera, formazione quasi fatta

I biancorossi verso la trasferta campana: oltre il centrocampista, mancherà pure lo squalificato Di Cesare.

Penultimo allenamento in sede per il Bari che sabato pomeriggio partirà alla volta di Caserta per affrontare i campani domenica alle 17,45. Sala video per studiare l’avversario, esercitazioni tattiche, sfida a ranghi misti e ripasso sui calci piazzati il menù di giornata proposto da Vincenzo Vivarini. Il tecnico biancorosso dovrà rinunciare allo squalificato Valerio Di Cesare, ma anche a Manuel Scavone che non ha recuperato dalla distorsione alla caviglia patita contro il Potenza.

Scelte, quindi, pressoché scontate in vista della sfida contro la Casertana: in difesa, le mansioni di capitan Di Cesare saranno rilevate da Marco Perrotta che lascerà la posizione di terzino sinistro per occupare quella di centrale accanto ad Alessio Sabbione. Filippo Costa, invece, dovrebbe rientrare da titolare sulla corsia mancina, con Berra sulla destra. A centrocampo, si rivedrà dal primo minuto Schiavone che rileverà Scavone affiancando Hamlili e Bianco. Terrani sarà ancora il trequartista per la coppia di punte composta da Simeri ed Antenucci.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News