Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Simeri: “Siamo dispiaciuti, queste partite vanno chiuse prima”

Il rammarico dell’attaccante biancorosso che contro il Teramo non è riuscito a concretizzare il buon gioco messo in campo

“Siamo dispiaciuti ma il campionato non finisce oggi. Dobbiamo essere più cinici e bravi a portare a casa queste partite perché così fanno le grandi squadre”. Così Simone Simeri ai microfoni di TeleBari, al termine della partita pareggiata dai biancorossi contro il Teramo, pareggio giunto ben oltre il novantesimo minuto.

Il gol del Teramo è giunto sugli sviluppi di calcio d’angolo e con l’ultimo tocco, fortuito, di Perrotta: “Il gol non l’ho visto ma negli spogliatoi si stava parlando di un rimpallo nel quale Perrotta ha preso la palla in faccia”. Ma al di là della rete il Bari ha giocato un ottimo primo tempo, cedendo il passo nel secondo: “Anche nel secondo tempo abbiamo fatto bene, solo negli ultimi venti minuti ci siamo abbassati un po’. Non so spiegare il risultato perché per 80 minuti abbiamo avuto noi il pallino del gioco. Ora però testa bassa e pensiamo alla gara contro il Rende”.

Buona la prestazione di Simeri nella gara di oggi ma non così lucida come in altre occasioni: “Dispiace per tutto perché manca qualcosa, mi manca qualcosa, mi manca il gol. – conclude Simeri – Perché quando fornisci prestazioni su prestazioni, dai l’anima vuoi anche segnare. E questo mi destabilizza, ma sono contento per le prestazioni. Bisogna stare sul pezzo e andare avanti”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News