La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Paganese, Erra: “Contro il Bari corsa e intensità senza rinunciare ad attaccare”

Il tecnico della Paganese ha parlato alla vigilia della partita in casa contro i biancorossi valevole per la quindicesima giornata di campionato

Tempo di vigilia per Paganese-Bari, incontro della 15^ giornata del Girone C di Serie C, in programma domenica 17 novembre alle 15:00 al Marcello Torre di Pagani. Il tecnico della formazione azzurrostellata Alessandro Erra ha parlato introdotto così l’incontro con i galletti: “Come si ferma il Bari? Possiamo riuscirci facendo una grande partita. Ci vorranno attenzione, corsa e intensità ma non dovremo disdegnare la fase offensiva. Loro ci impegneranno tanto in difesa ma non dobbiamo avere un atteggiamento remissivo. Sappiamo che sarà una gara di sofferenza perché affrontiamo un avversario qualitativamente superiore ma mi darebbe fastidio un atteggiamento mentale di rinuncia in partenza. Dobbiamo provare a mettere in difficoltà giocatori che hanno nella loro qualità tecnica le loro carattiristiche migliori”.

Il tecnico si aspetta dai suoi una partita di grande sacrificio e concentrazione: “Dovremo avere un atteggiamento rispettoso nei confronti del Bari ma anche di grande determinazione, se si cala l’intensità contro squadre di qualità superiori ti costringono a fare una partita passiva e non possiamo permettercelo perché abbiamo bisogno di punti. La squadra è consapevole del tipo di campionato che deve fare, perdere a Teramo e Terni ci può stare, l’unica sconfitta che mi ha infastidito è stata quella di Picerno. Col campo pesante dovremo della fare della corsa e dell’intensità la nostra prerogativa principale”.

Le due formazioni si sono già affrontate ad agosto in Coppa Italia di Serie C. Il match di campionato avrà un sapore totalmente diverso ma può fornire alcune indicazioni importanti alla squadra di Erra: “La partita di Coppa deve ricordarci che se facciamo le cose normali perdiamo, dobbiamo fare cose straordinarie perché loro hanno una qualità talmente alta che pur con una partita normale possono metterti in difficoltà. Nuovo modulo? Indipendentemente dai moduli hanno giocatori forti, sanno trovare lo spazio per farti male. Fattore campo? Mi auguro ci sia grande trasporto, sono sicuro sarà così”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il punto del quotidiano all'indomani del successo sul Brescia...
I biancorossi restano appaiati all'Ascoli: decisiva l'ultima giornata, in programma venerdì 10 maggio...

Dal Network

Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e i tifosi...
Roberto Breda, tecnico della Ternana, si presenta in sala stampa per presentare la gara d’andata...
Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Bari-Brescia, incontro terminato con...

Altre notizie

La Bari Calcio