Resta in contatto

News

Bari, la missione siciliana dei giovani si chiude con un pari e una sconfitta

Le formazioni under 15 ed under 17 entrambe impegnate a Catania: 1-1 per i baby allenati da Doudou, cadono i ragazzi guidati da Anaclerio.

Termina con un pareggio ed una sconfitta la doppia missione catanese dei giovani biancorossi. Fermo il torneo Berretti, sono scese in campo in tarda mattinata l’under 15 e l’under 17, entrambe impegnate contro i rossoazzurri nel centro sportivo di Torre del Grifo. L’under 15 allenata da Diaw Doudou ha colto un ottimo pareggio che consente ai galletti di rimanere in testa al girone E, a quota 19 punti. Per la prima volta, il Bari non vince: in precedenza aveva conquistato sei vittorie. Il Catania, però, seguiva a sole due lunghezze di distanza ed era quindi un avversario molto temibile. I siciliani sono passati in vantaggio con Violante al 15′, i biancorossi hanno pareggiato con il centravanti Lorusso al 1′ della ripresa: qualche rimpianto per non aver sfruttato nel finale la superiorità numerica causata dall’espulsione del catanese Carboni per fallo di reazione.

Prima sconfitta, invece, per l’under 17 (vantava quattro vittorie e due pareggi) che scende al terzo posto rimanendo a 14 punti, staccata proprio dal Catania che vola a 17. Vola, invece, il Monopoli, primo a 19. I ragazzi guidati da Michele Anaclerio sono andati sotto al 13′ con il gol di Aquino, ma hanno trovato il pari già al 27′ con Mane. La rete del successo rossoazzurro è arrivata al 38′ della ripresa, con Panarello.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News