La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari, Vivarini trasformista: a Catania “azzardo” con il trequartista

I biancorossi sembrano ormai aver trovato equilibrio in campo ma il tecnico abruzzese dimostra di avere il coraggio di cambiare a seconda delle situazioni

All’inizio fu 4-4-2, poi la scelta di ritornare al tanto in voga 4-3-3 (già usato l’anno scorso in Serie D), alla fine la scelta inaspettata di virare sul 3-5-2. E di lì la stabilità. Con Cornacchini prima e Vivarini poi in panchina il Bari sembra aver trovato il proprio equilibrio proprio con quest’ultimo modulo, quello che, in termini di posizioni, ha meno alternative in rosa.

Ma Vivarini, oltre che nei risultati e nel tipo di gioco (ragionato, palla a terra e movimenti senza palla dei calciatori), ha dimostrato di essere altra pasta di allenatore anche nella gestione del modulo in campo in corso di gara. Nella partita pareggiata contro il Catania, infatti, il tecnico abruzzese, negli ultimi quindici minuti di gara, ha osato tanto, stravolgendo la disposizione in campo dei suoi galletti. Dal classico 3-52, infatti, Vivarini ha schierato i suoi con un inedito 4-3-1-2, proponendo Floriano (per la prima volta in campo sotto la sua gestione) trequartista dietro una seconda punta mobile come Simeri e la torre Ferrari.

“È stata una scelta ragionata perché loro avevano speso molte energie e non correvamo più pericoli” ha poi detto al termine della gara il tecnico biancorosso. Una scelta azzardata che poi stava per essere ripagata con l’ultima pericolosa azione ad opera di Simeri per Folorunsho. Il tiro è stato da dimenticare ma con quello schieramento il Bari era riuscito a bucare in profondità il Catania.

Non si poteva pretendere tanto dai biancorossi a quel punto della gara. Né tantomeno si poteva chiedere lucidità, corsa e affiatamento a Floriano che quest’anno ha visto il campo solo in cinque occasioni, e tutte da subentrato. Però si è capito che Vivarini ha il coraggio di provare e l’intelligenza di leggere una partita. E questo non può che far bene al prosieguo di stagione dei biancorossi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Biancorossi obbligati a vincere a Terni per salvare la B: dopo la gara d'andata ha...
La squadra biancorossa dovrà assolutamente vincere per evitare la C...
La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...

Dal Network

Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e i tifosi...
Roberto Breda, tecnico della Ternana, si presenta in sala stampa per presentare la gara d’andata...
Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Bari-Brescia, incontro terminato con...

Altre notizie

La Bari Calcio