Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Bari, Cornacchini punta sulla difesa a tre. È il modulo giusto?

Bari, Cornacchini punta sulla difesa a tre. È il modulo giusto?

Dopo la partita di Rieti l’allenatore ha riproposto la linea difensiva a tre anche con la Reggina e sembra volerne fare il modulo principale

Il Bari ha pareggiato con la Reggina nel posticipo della terza giornata del Girone C di Serie C. I biancorossi sono riusciti a raddrizzare il match nel secondo tempo, dopo essere finiti in svantaggio in avvio di gara. Contro i calabresi il tecnico dei galletti Giovanni Cornacchini ha nuovamente utilizzato un sistema di gioco con la difesa a tre, un modulo già adottato sul campo del Rieti, convinto che questo modulo dia maggiore equilibrio alla squadra.

Il 3-5-2 o le sue varianti più offensive come 3-4-1-2 o il 3-4-2-1 visto nel secondo tempo con gli amaranto, è un modulo su cui il mister biancorosso sta lavorando soltanto adesso, poiché in ritiro la squadra ha provato soprattutto moduli come il 4-3-3 e il 4-4-2.

Secondo voi il 3-5-2 è il modulo giusto per il Bari? Con quale schema vedreste bene i galletti?

43 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

43 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Il muro del Tifoso