Resta in contatto

Dirette

LIVE – Sicula Leonzio-Bari 0-1. Antenucci la sblocca su calcio di rigore

Biancorossi in vantaggio grazie a un calcio di rigore procurato da Terrani

Si è chiuso sul punteggio di 0-1 il primo tempo di Sicula Leonzio-Bari. I biancorossi si sono portati in vantaggio al 37esimo grazie a un calcio di rigore concesso per un fallo di Petta su Terrani e trasformato da Antenucci. Per il centravanti ex SPAL si tratta del terzo centro in altrettante partite tra campionato e coppa. Una gara che i galletti hanno approcciato bene sin dai primi minuti. Al quinto Ferrari ha centrato la traversa su calcio d’angolo e sulla ribattuta Scavone è stato anticipato da un difensore.

La Sicula Leonzio non è stata a guardare ed ha provato a rendersi pericolosa con qualche rapida verticalizzazione pur non riuscendo mai a centrare lo specchio della porta mentre il Bari, pochi minuti prima del gol del vantaggio, è andato al tiro ancora con Antenucci che ha difeso benissimo il pallone, si è girato ma ha sparato alto da ottima posizione. Il primo tempo si è chiuso con un’azione di sfondamento dei padroni di casa sulla sinistra con Maimone che è stato murato da Berra al momento del tiro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Dirette