Resta in contatto

News

Bari, Cornacchini soddisfatto: “Gara difficile e risultato giusto. Contento della prestazione”

Al termine della gara tra Sicula Leonzio e Bari Giovanni Cornacchini commenta con grande soddisfazione il risultato e la prestazione dei suoi. Una gara che si preannunciava difficile e che è stata gestita, secondo lui, nel migliore dei modi

“Sapevamo che era una partita complicata, ma siamo stati bravi a interpretare la gara e alla fine a portare a casa il risultato”. Con queste parole l’allenatore del Bari Giovanni Cornacchini commenta il risultato della gara tr Sicula Leonzio e Bari ai microfoni di Telebari. Una partita molto difficile che però ha portato ai biancorossi i primi tre punti della stagione: “Sapevamo che avrebbero giocato col 532 – ha detto Cornacchini – li abbiamo visti in Coppa Italia con un gioco spregiudicato ma sapevamo che era impossibile che avrebbero giocato con noi così, e così è stato. Una partita molto sofferta e per questo sono ancora più contento per la vittoria”.

“Siamo partiti col 442 ma non l’abbiamo interpretato benissimo perché eravamo troppo piatti. – ha continuato il tecnico dei biancorossi – Poi nel secondo tempo ho visto la squadra in sofferenza dal punto di vista fisico e abbiamo cambiato ancora. Ma a parte questo credo che il risultato sia giusto alla fine”.

Normale, infine, che nella prima di campionato la condizione fisica non sia delle migliori. Giovanni Cornacchini non cerca certo scusanti e per questo resta soddisfatto dell’andamento complessivo della gara: “Mi è sembrato di aver visto qualcuno in difficoltà dal punto di vista fisico. Ma alla prima di campionato è normale. La squadra però ha fatto bene lo stesso, interpretando bene tutte le situazioni, soffrendo quando c’era da soffrire e portando a casa la vittoria”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News