Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari Generation, continua a crescere il progetto per la valorizzazione dei giovani talenti

L’iniziativa della società biancorossa prosegue la sua opera sul territorio. Oltre alle prime nove adesioni si aggiungono altre sei società

Continua a crescere Bari Generation, il progetto ideato dall’SSC Bari per la valorizzazione dei talenti in erba del territorio barese gestito da Marcello Sansonetti insieme a tante società sportive del territorio. Nuovi metodi di lavoro, nuova organizzazione grazie alla consulenza di professionisti del settore. E un Codice Etico da seguire dentro e fuori dal campo. Poi tante clinic su diversi argomenti quali psicologia, corretta alimentazione, segreteria sportiva, primo soccorso e scouting.

Così dopo le prime 9 adesioni (A.C.S.D. Etra Barletta 2008, A.S.D. Accademia Calcio Mola, A.S.D. Piccoli Campioni Gravina, A.S.D. Pro Calcio Bari, A.S.D. Fesca Bari, A.S.D. Levante 2008, A.S.D. Top Player Minervino, Pol. Polimnia Calcio, Scuola calcio A.S.D. Palese Diliso), il Bari comunica altre 6 sicure protagoniste che hanno sposato l’iniziativa:

– Gran Football Corato
– Atletico Casamaxima
– Liberty Canosa
– Kids Club Conversano
– Polisportiva San Gerardo Corato
– Toritto Calcio 

“Nei prossimi giorni – comunica una nota della società biancorossa – prenderanno il via le prime attività con le nuove compagne di viaggio dei biancorossi, tutte dotate di materiale Kappa, che vivranno una due giorni di incontri, pratici e teorici, con il qualificato staff biancorosso per una prima infarinatura sui metodi di lavoro di una squadra professionistica al fine di elevare i propri standard qualitativi. 

A trasferire le nuove metodologie di lavoro tecnico ed organizzativo lo staff biancorosso, costituito da professionisti del settore. Sarà illustrato il Codice Etico, a cui tutti dovranno attenersi dentro e fuori dal campo, così come verranno illustrati clinic specifici su argomenti d’interesse, quali la psicologia, la corretta alimentazione, la segreteria sportiva, le pratiche di primo soccorso, lo scouting. E poi ancora tornei, presenze al ‘San Nicola’ in occasione delle gare casalinghe dei ‘galletti’, insieme ad una ampia serie di attività collaterali”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News