Resta in contatto

News

Bari, Folorunsho freme per l’esordio da titolare al San Nicola: messaggi sui social

I primi calci nei campetti di periferia a Roma, le giovanili nella Lazio, il mito di Di Canio e quel gol di Cassano all’Inter che gli ha fatto sognare il San Nicola pieno. Ecco Michael Folorunsho.

Dopo aver segnato il primo gol stagionale in ritiro a Bedollo per Folorunsho continua l’attesa dell’esordio da titolare tra le mura amiche. La Gazzetta del Mezzogiorno gli dedica un focus in cui si racconta la passione per i colori biancorossi e l’ambizione di trovare una maglia da titolare nella mediana allestita da mister Giovanni Cornacchini. Contro la Paganese non è sceso in campo ma “ha la smania di conquistare Bari, in seguito all’esperienza nel Francavilla il grande calcio passa dal capoluogo pugliese”.

“Ero contentissimo – ha raccontato in una recente intervista (nel video in basso) – sapevo che dovevo accorciare i tempi se volevo raggiungere il mio sogno. Sono partito in prova con gli Allievi Nazionali e per fortuna è andata bene. Uno dei momenti più belli della mia vita è di certo la prima convocazione in Prima Squadra, in Coppa Italia a San Siro contro l’Inter. Indescrivibile per un ragazzo nato a Roma, tifoso della Lazio, una passione che mi ha trasmesso la mia famiglia, cresciuto con il mito di Paolo Di Canio. Ricordo mia madre emozionata, tutti che piangevano dentro casa, una vera botta di felicità, me la porterò dentro per sempre”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News