Resta in contatto

News

Avellino-Bari, chance per Marfella tra i pali?

Nella seconda gara di Coppa Italia di Serie C potrebbe rivedersi in porta il giovane estremo difensore napoletano

Dopo aver vissuto un intero campionato da protagonista in Serie D, Davide Marfella è tornato a vestire la maglia del Bari firmando un contratto che legherà ai galletti per le prossime tre stagioni. Il portiere nato nel 1999 a Pozzuoli e cresciuto nelle giovanili del Napoli, protagonista tra i dilettanti con le maglie di Vis Pesaro e Bari, si affaccia alla sua prima esperienza tra i professionisti.

A differenza dello scorso anno in cui ha giocato 36 partite, Marfella in questa stagione ricoprirà il ruolo di secondo portiere, facendo da riserva all’esperto Gigi Frattali. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna da La Gazzetta del Mezzogiorno, ad Avellino potrebbe toccare proprio a lui difendere i pali biancorossi. Il club biancorosso crede molto nelle potenzialità dell’ex primavera partenopeo: se il Bari andrà avanti in Coppa Italia di Serie C, Marfella potrebbe anche diventare il portiere di Coppa, una circostanza che gli permetterebbe di acquisire un minutaggio certamente maggiore.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News