Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, auguri a Roberto Floriano: l’esultanza “spopola” anche in Giappone

Tecnica, velocità, senso della porta. Floriano è ancora in serie C uno dei pilastri offensivi per l’allenatore biancorosso Giovanni Cornacchini

L’esultanza per i gol segnati da Floriano è già nel Dna dei baresi, in particolare per i tifosi più piccoli. Gli “occhialini” sono diventati un simbolo dal campionato di serie D 2018/2019, in cui l’attaccante esterno ha totalizzato 13 reti e 8 assist in 28 partite.

Il 14 agosto Floriano compie 33 anni, sui social decine di messaggi di auguri. Ma una immagine racconta ironicamente che l’esultanza dell’ala è stata adattata anche in Giappone. In realtà si tratta di un’immagine pubblicitaria che nulla a che fare con il calcio. L’ex Foggia e Pisa, ha regalato ai tifosi giocate di qualità in coppia con Simone Simeri e qualche perla da non dimenticare. Come la rete alla “Cassano” realizzata al primo minuto nel match Bari-Nocerina, lo scorso 2 dicembre con 10 mila spettatori allo stadio San Nicola.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Mannini volevo dire terza opzione"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News