Resta in contatto

News

Simeri, stagione importante: dal sogno promozione col Bari alle nozze

Per il centravanti napoletano sarà un’annata chiave con obiettivi di rilievo da raggiungere dentro e fuori dal campo

Quella appena iniziata sarà una stagione molto importante per il Bari. La società biancorossa – sebbene il mercato non sia ancora chiuso – è stata insieme al Monza di Berlusconi e Galliani una delle squadre che si è mossa meglio sul mercato in Serie C, strappando consensi da parte di critici e addetti ai lavori.

Al San Nicola sono arrivati calciatori di spessore ed esperienza, provenienti da categorie superiori come Antenucci, Scavone, o elementi molto promettenti come Ferrari e D’Ursi che hanno già fatto vedere le proprie qualità nel campionato di terza serie italiano. Del nuovo Bari, tuttavia, fa parte anche qualche calciatore che è stato protagonista nello scorso campionato di Serie D, vinto dominando il Girone I.

Parliamo di Simone Simeri, centravanti napoletano che la scorsa stagione è stato tra i principali artefici della promozione biancorossa, realizzando 13 reti e 9 assist. Numeri che gli sono valsi la conferma anche nel Bari che giocherà tra i professionisti. Nonostante con i nuovi arrivi abbia perso terreno nelle gerarchie (tant’è che qualcuno aveva persino ipotizzato una sua cessione), il classe 1993 ha condotto un pre-campionato di alto livello scendendo sempre in campo con la giusta cattiveria.

Il suo atteggiamento determinato è stato notato anche dal pubblico barese che al primo allenamento all’Antistadio lo ha letteralmente ricoperto d’affetto. Sulle pagine de La Gazzetta del Mezzogiorno oggi in edicola, viene messo in evidenza come l’ex Juve Stabia e Novara quest’anno abbia obiettivi importanti sia in campo, sia fuori. Sul rettangolo verde ci sono da conquistare il posto da titolare accanto ad Antenucci e la promozione in B, fuori, invece, c’è la sua Angela che lo aspetta per convolare a nozze la prossima estate. Per Simeri si preannunciano 12 mesi intensi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News