Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Avellino, Partenio indisponibile per la gara del 18 agosto con il Bari

Il club irpino conferma l’indisponibilità del proprio stadio per la gara di Coppa Italia di Serie C. Due le possibilità: campo neutro o inversione

Ci sono novità da Avellino per quanto riguarda l’agibilità dello Stadio Partenio. Come riportato dal portale di informazione locale irpino thewam.net, in mattinata i commissari incaricati hanno verificato le condizioni dell’impianto, controllando le varie idoneità di sistemi di sicurezza, tornelli e ascensori ed esprimendo alla fine parere positivo.

Il manto erboso del Partenio, tuttavia, non è ancora pronto e non lo sarà nemmeno per il 18 agosto, giorno in cui è in programma la partita di Coppa Italia di Serie C contro il Bari. Si stima che il campo possa essere disponibile per la prima partita di campionato contro il Catania del 25 agosto, ma per la gara in programma tra qualche giorno contro i galletti bisognerà trovare una soluzione diversa: l’Avellino preferirebbe un campo neutro, in alternativa la soluzione sarebbe l’inversione di campo con la gara da disputare al San Nicola.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News