Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Paganese, Erra: “Noi in palese ritardo. Esperienza comunque positiva”

Alessandro Erra, allenatore della Paganese è intervenuto nel post-partita della gara di Coppa Italia di Serie C persa al San Nicola contro il Bari: “Fino a 24 ore fa eravamo in ritiro, siamo andati avanti con doppi allenamenti fino a venerdì e siamo in palese ritardo – riporta Paganesemania.it -. La gara ci ha permesso di mettere benzina nelle gambe e mettere in mostra tanti ragazzi che si sono ben comportati al cospetto di una squadra fortissima e un ambiente favoloso. Esperienza postiva per noi, c’è rammarico per il risultato finale però ci interessava confrontarci con giocatori di un certo calibro”.

Sulla prova dei suoi: “I miei ragazzi si sono fatti valere. Anche nella sofferenza soprattutto nel secondo tempo siamo stati in campo in modo corretto. E’ un motivo di soddisfazione per noi. Ora pensiamo solo al campioanto. L’estate è stata difficilissima, c’è voglia di riscatto. Siamo ripartiti con entusiasmo e slancio dopo la riammissione. Vogliamo fare le cose in modo oculato con una politica giovane che sposo in pieno. Possiamo fare un buon lavoro”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News