Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tovalieri: “A Bari l’entusiasmo dei giorni migliori”

L’ex attaccante del Bari nella prima metà degli anni ’90 loda il lavoro della dirigenza e individua il gruppo biancorosso come uno dei sicuri protagonisti della prossima Serie C

In biancorosso dal 1992 al 1995 con 40 goal in 82 apparizioni, Sandro Tovalieri è uno dei calciatori più amati della storia del Bari. Il Cobra è rimasto molto legato ai galletti e ne segue le gesta con grande attenzione ed entusiasmo. Intervistato da La Gazzetta dello Sport sul momento del club, il bomber di Pomezia ha confermato le sue impressioni positive: “Si è ricreato l’entusiasmo dei giorni migliori. La tifoseria ha ripreso a vivere bene il rapporto con la squadra biancorossa. Lo dimostra la corsa agli abbonamenti. Non vedo l’ora di tornare al San Nicola e godermi una partita, accanto ai miei grandi amici di Bari”.

Domani sera ci sarà l’esordio contro la Paganese in Coppa Italia, un bel banco di prova visto che i campani saranno una delle compagini con cui i galletti si misureranno anche nel Girone C di Serie C: “La sfida di Coppa è solo un assaggio, ma servirà ad Antenucci e soci per confrontarsi con un avversario di pari categoria. Cominciare ad annusare il clima che ritroveranno in campionato”.

Infine Tovalieri ha voluto lodare la bontà del lavoro svolto finora dalla famiglia De Laurentiis col club pugliese: “La proprietà ha fatto investimenti importanti, con l’obiettivo di riportare al più presto il Bari nel calcio che conta. L’esempio più lampante è Antenucci. Non è da poco convincere un calciatore del genere a scendere dalla Serie A alla C”. L’ex SPAL, tuttavia, non è l’unico pezzo forte della rosa barese: “Il valore assoluto dei nuovi non può essere messo in discussione. Al resto ci penserà l’esperienza di Cornacchini e, naturalmente, il calore dei tifosi. Ovvio, il campionato non sarà una passeggiata. Ma ci sono tutti i presupposti per fare incetta di grandi soddisfazioni”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News