Resta in contatto

News

Diop: “Bari, noi siamo pronti. Vogliamo dimostrare chi siamo”

Il 25enne attaccante ex Toro lancia la sfida ai biancorossi

Arrivato alla Paganese nel corso di questa sessione estiva di calciomercato Abou Diop ha già le idee chiare su cosa lui e i suoi nuovi compagni devono fare per raggiungere la salvezza. La 25enne punta senegalese cresciuta nel settore giovanile del Torino, lo scorso anno alla Vis Pesaro, ai microfoni di ZonaCalcio.net ha descritto i suoi primi giorni di ritiro con la maglia del club campano.

“Mi sono subito ambientato bene, il gruppo mi ha accolto benissimo. Siamo tanti giovani. Abbiamo fatto già un po’ di lavoro, ci siamo impegnati tanto e tutti insieme – rivela – Ci sentiamo già bene per la sfida col Bari. Ho avuto altre offerte ma ho scelto Pagani perché qui penso di poter fare bene, devo concentrarmi e dare il 100%. L’anno scorso per la Paganese non è stata una bella annata ma per fortuna è stata riammessa in C. In questa stagione cercheremo di fare il massimo per raggiungere gli obiettivi, perché questa piazza merita molto. Quello col Bari è un test importante che dobbiamo affrontare, dobbiamo scendere in campo con concentrazione, cercando di fare quello che ci ha chiesto il mister. Andremo lì per dimostrare chi siamo”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News