Resta in contatto

News

Bari-Paganese, in campo solo due ‘reduci’ della scorsa stagione

Saranno appena due i calciatori biancorossi che hanno fatto parte della rosa dell’anno scorso in Serie D a scendere in campo nel debutto in Coppa Italia di Serie C

Quello che si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione è un Bari profondamente trasfigurato rispetto ad appena un anno fa. L’allenatore e lo staff tecnico sono gli stessi ma la rosa è stata quasi totalmente rivoluzionata. Appena 8 calciatori del campionato vinto in Serie D, poi diventati 7 con la cessione in prestito di Nannini al Piacenza, sono stati confermati. A completare la squadra sono arrivati oltre una quindicina di nuovi acquisti, tra cui nomi altisonanti come quello di Mirco Antenucci.

Sulle pagine de La Gazzetta del Mezzogiorno oggi in edicola viene messo in risalto come ben nove undicesimi della formazione che dovrebbe scendere in campo domenica contro la Paganese saranno nuovi rispetto a quelli che hanno chiuso la passata stagione. I due reduci della Serie D nella probabile formazione titolare saranno capitan Di Cesare e Hamlili. L’ex Parma oltre ad aver ereditato la fascia da Brienza guiderà la difesa, l’italo-marocchino, invece, è l’instancabile motorino di centrocampo. Più arretrati nelle gerarchie i vari Marfella (vice-Frattali), Bolzoni, Neglia, Simeri, Feola e Floriano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News