Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Avellino-Bari, entro lunedì la decisione sulla sede della gara

Ancora non c’è la certezza riguardo a dove si giocherà il secondo match di Coppa Italia di Serie C del Gruppo I per via di alcuni problemi legati allo stadio Partenio di Avellino

L’avventura in Coppa Italia di Serie C per il Bari inizierà domenica 11 agosto alle 20:30 contro la Paganese al San Nicola. Per la gara contro gli azzurrostellati non ci saranno problemi, mentre per il secondo turno che si dovrebbe giocare in casa dell’Avellino il 18 agosto, ci sono ancora delle incognite legate alla probabile indisponibilità dello stadio Partenio per via di lavori di adeguamento in corso.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta del Mezzogiorno affinché Avellino-Bari possa disputarsi senza problemi esistono due strade: la prima è quella dell’inversione di campo, con la partita che si disputerebbe al San Nicola ma con gli irpini che rimarrebbero formalmente ‘padroni di casa’ (con tutto ciò che consegue riguardo la ripartizione dei tagliandi), è una via praticabile soltanto se i due club decideranno di collaborare.

L’alternativa sarebbe rappresentata dallo spostamento del match in un’altra sede, probabilmente un campo neutro, in questa circostanza, tuttavia, molto probabilmente si opterebbe per una partita a porte chiuse visto l’alto grado di rischio rappresentato dall’incontro di due tifoserie storicamente ostili. Entro la giornata di lunedì dovrebbe arrivare una risposta definitiva dalla Lega: il Bari è assolutamente contro ulteriori rinvii che a detta della società congestionerebbero un calendario già ingolfato di suo.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News