Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Bari: preso D’Ursi, ora tocca a Ferrari

Definito l’arrivo dell’ala ex Catanzaro, si attende ora l’ufficializzazione dell’attaccante italo-argentino del Genoa. Entrambi arrivano in prestito “via Napoli”

La giornata di ieri ha visto il primo allenamento del Bari in città dopo il rientro della squadra da Bedollo. Tra i calciatori che hanno preso parte alla seduta all’Antistadio c’erano tanti volti nuovi che sono stati accolti con grande calore dal pubblico con cori d’incitamento e parole d’affetto.

L’ultimo arrivato in ordine di tempo è l’ala napoletana Eugenio D’Ursi, il cui acquisto era concluso da giorni ma che è diventato ufficiale soltanto nella giornata di ieri. Autore di 14 reti nello scorso Girone C di Serie C, il classe 1995 è stato tesserato in prestito biennale dal Napoli che lo aveva precedentemente prelevato dal Catanzaro.

Il mercato biancorosso si arricchirà presto di un altro tassello che risponde al nome di Franco Ferrari. Il calciatore di proprietà del Genoa, è di fatto un calciatore biancorosso. Come sottolinea da La Gazzetta del Mezzogiorno, affinché l’affare possa ritenersi concluso mancano soltanto firme e ufficialità: espletate le formalità burocratiche l’italo-argentino si metterà a disposizione di Cornacchini che spera di poterlo avere in panchina già per il Triangolare del Centenario in programma allo Stadio Arechi di Salerno con Salernitana e Reggina.

L’acquisto di D’Ursi rinforza notevolmente la batteria degli esterni offensivi che poteva contare già su Floriano, Neglia, Terrani e Kupisz. Ferrari, invece, centravanti dal fisico possente (è un corazziere alto 193 cm) andrà a costituire un’alternativa nel ruolo di prima punta ad Antenucci e Simeri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Calciomercato