Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Ex Bari, Sciaudone si accasa al Cosenza

Il centrocampista, tra i protagonisti della meravigliosa stagione fallimentare, ha firmato un contratto biennale col club calabrese

Daniele Sciaudone è un nuovo giocatore del Cosenza. L’ex centrocampista biancorosso (101 presenze e 12 reti tra campionato, Coppa Italia e play-off) torna al club silano dove aveva già disputato gli ultimi sei mesi della scorsa stagione. Sciaudone era diventato in breve tempo uno dei punti fermi della formazione allenata da Piero Braglia, riuscendo a totalizzare uno score di 16 presenze e 5 reti. E anche in Puglia Sciaudone aveva dimostrato tutto il suo valore. Il suo contributo con la maglia del Bari non si è limitato solo a buone prestazioni ma ha avuto anche un discreto seguito social. Il calciatore è stato uno dei simboli della meravigliosa stagione fallimentare, annata che vide i galletti, nonostante il fallimento del club a campionato in corso, recuperare posizioni su posizioni fino ad arrivare ai play-off.

Di seguito il comunicato:

“La Società Cosenza Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società Novara Calcio per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive di Daniele Sciaudone. Per il centrocampista, nato a Bergamo il 10 agosto 1988, si tratta di un ritorno in maglia rossoblù, avendo già militato nel club nella seconda parte della passata stagione. Approdato al “San Vito-Gigi Marulla” nella sessione invernale di calciomercato il calciatore, ribattezzato DS16 dalla tifoseria cosentina, ha contribuito in maniera determinante alla permanenza in cadetteria dei Lupi mettendo a repertorio 5 segnature e 1 assist in 16 presenze. Con la firma sul contratto, della durata biennale, Sciaudone si lega al Cosenza fino al 30 giugno 2021″.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Mannini volevo dire terza opzione"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Calciomercato