Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie C, il 25 luglio la pubblicazione dei calendari

Giovedì 25 luglio alle 18.30 la composizione del calendario dei tre gironi

Ci siamo! Il grande giorno sta per arrivare!!! Quello che tutti i tifosi aspettano per sognare, organizzare, sperare: il momento magico del calendario dell’anno che verrà.

E’ quello il momento in cui ogni fantasia è permessa sulla propria squadra del cuore, dove non ci sono limiti al sogno ma la realtà è dolce e ognuno può immaginarsela su misura, come il proprio tifo suggerisce. E’ giovedì 25 luglio il giorno da segnare in rosso: alle 18.30 a Roma, presso il Salone d’Onore del Coni, ci sarà infatti la composizione del calendario e si parlerà dei progetti della nuova Lega Pro.

Nuova in tutto, prima in tante cose e in tante ancora lo sarà: quest’anno il suo calendario la Serie C lo conoscerà prima delle altre “sorelle” calcistiche, lontana soprattutto da qualunque altra estate calda vissuta negli ultimi anni. Un segno dei tempi anche questo: la Lega Pro vuole rinnovarsi ed essere sempre più frizzante e scintillante in questa sua nuova vita e dimensione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News