Resta in contatto

News

Calciomercato Bari: si sblocca l’affare Perrotta col Pescara

Arrivano i primi rinforzi in difesa per il Bari: trovato l’accordo con il Pescara per la cessione di Marco Perrotta che firmerà un contratto della durata di quattro anni coi biancorossi

Si è sbloccata nel pomeriggio di ieri la trattativa tra Bari e Pescara per Marco Perrotta. I galletti hanno praticamente definito l’acquisto del 25enne difensore, nativo di Campodipietra in provincia di Campobasso e ora mancano soltanto gli annunci ufficiali da parte dei due club.

Il classe ’94 cresciuto tra i vivai di Messina e Pescara, può vantare una discreta esperienza in Serie C, campionato in cui ha militato con le maglie di Paganese (una stagione e mezza) e Teramo (due campionati). Prima di tornare a Pescara, Perrotta ha giocato la sua prima stagione in Serie B con la maglia dell’Avellino, collezionando 24 presenze e un goal. I delfini si sono convinti così a riportarlo all’Adriatico, dove ha trascorso gli ultimi due campionati collezionando 51 presenze.

Il difensore molisano è atteso nel ritiro del Bari a Bedollo dove metterà la firma su un accordo della durata di quattro anni e poi si aggregherà al resto dei nuovi compagni agli ordini di Giovanni Cornacchini. Sarà il secondo rinforzo al centro della difesa, dopo l’acquisto di Alessio Sabbione dal Carpi, anch’egli in attesa di essere ufficializzato.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Cesare, la società è intervenuta con gli innesti di Alessio Sabbione (già in ritiro a Bedollo) e Marco Perrotta (atteso nelle prossime ore dopo il via libera del Pescara, come confermato dal presidente degli […]

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News