Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Bari: accordo totale con la SPAL per Antenucci e Costa

Il Bari e la società ferrarese hanno raggiunto l’intesa economica per il passaggio in biancorosso dei due calciatori che arriveranno alla corte di Cornacchini a titolo definitivo

Il nome di Mirco Antenucci ha iniziato a infiammare la fantasia dei tifosi biancorossi appena qualche settimana dopo la promozione in Serie C. Inizialmente la possibilità di vedere il bomber originario di Teramo con la maglia dei galletti era stata derubricata a mera speculazione giornalistica, con il passare dei giorni, tuttavia, la trattativa tra il club di Aurelio e Luigi De Laurentiis si è intensificata diventando concreta.

Nonostante gli interessamenti da categorie superiori come la Serie A e la Serie B (lo cercavano anche Lecce, Brescia e Salernitana) Antenucci ha scelto Bari, affascinato dal ruolo da protagonista che gli verrà cucito addosso e dalla proposta di un ricco contratto triennale (un’opportunità irrinunciabile visti i suoi 34 anni). L’accordo tra il Bari e il giocatore era ormai stato raggiunto da tempo, ora c’è anche quello tra le società.

Nell’operazione tra Bari e SPAL – come hanno riferito i principali quotidiani sportivi – rientra anche l’esterno sinistro Filippo Costa. Classe ’95 viene impiegato prevalentemente da terzino sinistro ma può giocare anche qualche metro più avanti. Cresciuto nel Chievo, è passato per l’esperienza estera al Bournemouth e per Pisa, prima di essere acquistato a titolo definitivo dalla SPAL nell’estate del 2017. Con il club estense ha conquistato lo storico ritorno in Serie A. L’operazione Antenucci-Costa tra Bari e SPAL dovrebbe essere stata chiusa per una cifra vicina a 1,5 milioni di euro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato