Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, De Laurentiis: “Ho visto una squadra di gladiatori. Mercato? Saremo pronti”

Le dichiarazioni del presidente biancorosso ai microfoni di Radio Bari

“E’ stato tutto bellissimo, questa è la mia squadra”. Luigi de Laurentiis non riesce a nascondere la propria soddisfazione dopo il successo del Bari contro il Modena, che permette ai biancorossi di mantenere il terzo posto in classifica.

“A Bari lavora un gruppo coeso, che lavora duramente da un anno e mezzocontinua il presidente -. Sono felice di aver visto autentici gladiatori in campo, che hanno dimostrato immensa voglia di vincere. E’ raro vedere una squadra in dieci riuscire a segnare altre due reti. Di Cesare? Negli spogliatoi, gli ho detto che è un mostro. Mi auguravo potesse segnare, quel graffio finale rappresenta tutta la sua tenacia negli anni trascorsi con il Bari”.

Sulle prospettive della squadra, De Laurentiis commenta: “Il bilancio, ad oggi, è ottimo. Sono sorpreso da questa classifica. Siamo partiti con un obiettivo, vedremo cosa ci riserverà il futuro. C’è ancora un intero girone che può rivelare sorprese”.

Chiusura sul mercato, che aprirà i battenti tra poco meno di un mese: “Arriviamo in maniera distesaconclude il patron biancorosso -.  Valuteremo le soluzioni per migliorare la squadra e sfoltire la rosa”.

33 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

33 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News