Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mignani: “È normale essere felici. Bari merita questi momenti”

Le dichiarazioni del tecnico biancorosso ai microfoni di Radio Bari

Appare sorridente Michele Mignani nell’intervista post-gara dopo le sei reti rifilate dal Bari al Brescia, ora agganciato in vetta alla classifica del campionato. “Oggi bisogna essere felici perché non capita sempre di vincere così contro avversari di un certo calibro – commenta l’allenatore ligure –. Ora è evidente l’atteggiamento e lo spirito di squadra. Dobbiamo goderci il momento e so quanto per Bari è importante una giornata del genere. Vero è anche che però mancano tantissime partite, a partire da sabato. Ci aspetta un Venezia che ha strapazzato il Cagliari”.

Sul match, Mignani spiega: “Pensavo stesse calando la squadra a metà primo tempo, ma i ragazzi mi hanno fatto ricredere. Poi il Brescia è crollato, fisicamente e psicologicamente. Siamo andati forte e cerco di coinvolgere tutti. Alzare la competitività in allenamento serve ad alzare l’asticella in partita. Chi  subentrato, ha fatto le cose giuste. I tifosi? E’ bellissimo percepire l’affetto della gente, dedichiamo a loro questo successo”.

Il tecnico si è successivamente soffermato su alcuni singoli: “Dorval? Sapevamo che potesse risultare utile alla causa. E’ stato aiutato dai compagni, ha fatto bene quel che doveva fare. Vedere Antenucci rincorrere un terzino, Folorunsho crescere in maniera esponenziale, Di Cesare che sembra ringiovanito fa capire quanto lavoro c’è dietro”.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Jean Francois Gillet ha prevalso su Franco Mancini ed Alberto Fontana, io ci aggiungerei pure Venturelli e Pellicano' 👏👏👏👏👏"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News