Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Qui Perugia: Rosi salterà anche il Bari

Prosegue la preparazione dei grifoni, Castori in cerca del miglior ‘undici’ per la vittoria contro i Galletti senza Iannoni e il difensore romano, che però è ormai quasi pronto

Prosegue la preparazione del Perugia alla sfida con il Bari, in programma domenica (ore 20,45) allo stadio ‘Curi’, quando i grifoni cercheranno di trovare per la prima volta la strada del gol e dei 3 punti dopo il carico di fiducia arrivato dal pareggio con il Parma.

Alla seduta di mercoledì non ha partecipato il solo Iannoni, da considerare fuori dai giochi anche contro i Galletti, mentre ha lavorato a parte Rosi oltre ad Olivieri e Angella che saranno invece della partita. Il difensore romano in particolare sembra vedere finalmente la luce dopo il periodo di assenza, probabilmente salterà anche il Bari ma il suo recupero fisico è ormai alle porte, stando a quanto ha scritto su Instagram: ‘I’m coming back’. Il ritorno di Lisi non dovrebbe spostare gli equilibri sul probabile undici di Castori, che potrebbe avvicinarsi parecchio – se non del tutto – a quello che ha affrontato gli emiliani. Giovedì seduta pomeridiana a partire dalle ore 17.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO SU CALCIOGRIFO

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da L'angolo dell'avversario