Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Mignani: “Non ha funzionato tutto. Bene la voglia e la reazione”

Le dichiarazioni di Michele Mignani in sala stampa dopo il pareggio del Bari contro il Palermo

“Avevamo di fronte un buon avversario e noi alcune cose non le abbiamo fatte bene per niente e altre sì. Abbiamo concesso alcune ripartenze nel primo tempo e abbiamo sbagliato a scalare a volte. Queste sono le cose che non mi sono piaciute. Poi ho apprezzato la voglia di riprendere la partita, l’ingresso di chi è entrato dalla panchina e il fatto che abbiamo creato diverse occasioni per pareggiare e anche per provare a vincere”.

“Noi nella fase di non possesso di solito facciamo meglio di così. Avevamo due piccole preoccupazioni, togliere profondità a Brunori e coprire quella zona tra centrocampo e difesa perché se allunghi la squadra dietro rischi di lasciare troppo spazio a Floriano. Tutto sommato, Brunori lo abbiamo gestito bene e Floriano non ci ha fatto molto male. Non siamo stati bravi a scalare sulla nostra sinistra e abbiamo concesso queste ripartenze di cui parlavo io”.

“Nel secondo tempo abbiamo provato a fare qualcosa in più con il cambio di modulo. Ho tolto Maita perché era ammonito, ho lasciato Maiello che secondo me ha fatto bene e perché bisognava coprire anche dove loro diventavano pericolosi. Quando pensi devi cambiare qualcosa”.

“L’atteggiamento è giusto, vedo nei miei ragazzi lo spirito giusto e la voglia di vincere. Bisogna crescere velocemente e capire che si può fare male una volta passata la burrasca. Dobbiamo crescere e non possiamo sempre andare in svantaggio. Bisogna essere piu lucidi? Bisogna essere più tutto”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News