Resta in contatto

News

Bari, Paponi: “Vivo male questo periodo. Di Cesare? Rientro importante, è un professionista”

L’attaccante biancorosso si racconta ai microfoni di RadioBari

Daniele Paponi, attaccante del Bari, si esprime in questi termini ai microfoni di RadioBari: 

IL PERIODO – “Vivo male questo periodo perché allenarsi senza l’obiettivo della partita non è facile. Sappiamo però che questa difficoltà c’è, proviamo a togliere ulteriormente le ruggini delle vacanze natalizie. Alla fine ci stiamo allenando di più in vista della prima del 2022, ci sono aspetti positivi e altri negativi. Ciò che conta è allenarsi bene e con costanza, la problematica della non partita ce l’hanno tutti”.

IL RIENTRO DI DI CESARE – “Come giocatore conosciamo tutti la sua importanza, è il nostro capitano. Immaginavo che potesse recuperare velocemente perché è un professionista, va sempre a 2000 e infatti è già rientrato. Sta bene e porta tanta positività nel gruppo”.

BILANCIO E SPERANZE – “La stagione per il momento è positiva: ho avuto pochi infortuni e questo è già un qualcosa di importante per me, visto l’annata scorsa. Dal 2022 mi aspetto e spero di continuare ad allenarmi con continuità per raggiungere un obiettivo importante, quello che è il sogno di tutti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Peccato sono solo 11, perchè ci sarebbero altri tipo Tovalieri, Daniel Andersson, Kenneth Andersson, Neqrouz, Gerson, Garzja, Mancini, De Rosa"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo i suoi bolidi dai calci di punizione ed in particolare il goal in in cosenza bari che ci spinse verso la A. Grande difensore."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News