Resta in contatto

News

Bari, da rivelazione a rebus: la strana parabola di Belli

Il terzino sembra essere finito indietro nelle gerarchie di Mignani

Arrivato ad agosto nell’ambito dello scambio che ha portato Filippo Berra a Pisa, Francesco Belli sembrava il prescelto per ricoprire il tassello di terzino destro nello scacchiere del Bari. E le prime giornate avevano confermato le sensazioni, vista la titolarità acquisita dal calciatore fino al match interno contro la Paganese.

Proprio contro i campani, poi, è arrivato un fastidio fisico e l’avvicendamento con Pucino, arrivato a mercato ormai concluso. La concorrenza ha premiato l’ex Ascoli che lasciato soltanto le briciole a Belli che, dopo Campobasso, una manciata di minuti con il Foggia e la disastrosa prestazione di Francavilla, non ha più visto il campo. Con la gara di Andria, sono arrivate a quattro le panchine consecutive del laterale destro, che si era contraddistinto nel primo scorcio di stagione per la facilità di corsa e le discese sulla fascia. Adesso Pucino sembra essere davanti nelle gerarchie, Belli aspetta l’occasione per poter tornare ad arare la corsia destra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News