Resta in contatto

Approfondimenti

Bari, con Celiento chiudi la porta: terzo clean sheet stagionale

Con il difensore campano in campo, i biancorossi non hanno incassato reti

Tre gare da titolare, tre successi e zero reti subite. Un cammino immacolato per Daniele Celiento, che nelle ultime due gare si è ritrovato nel cuore della retroguardia biancorossa al fianco dell’insostituibile Terranova.

Tutto è iniziato con la gara di Messina, quando le rotazioni di Mignani permisero all’ex Catanzaro di avere una chance dal primo minuto, colta al balzo con ottimi risultati visto il netto successo biancorosso. Poi, soltanto spezzoni fino alla gara contro la Vibonese: con Di Cesare e Gigliotti out, è toccato di nuovo a Celiento. I risultati sono stati quelli sperati, ancora zero gol subiti, così come ad Andria nel derby stravinto dal Bari.

Tre indizi compongono una prova, e allora potrebbe essere che Mignani abbia trovato il partner ideale per l’insostituibile Terranova.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da Approfondimenti