Resta in contatto

News

Bari, Mignani: “Nessuna aspettativa, ragioniamo di settimana in settimana”

L’allenatore biancorosso si racconta ai microfoni del Tgr Rai Puglia

Michele Mignani predica calma dopo la bella vittoria ottenuta domenica contro la Turris: “Non ci sono aspettative, bisogna ragionare di settimana in settimana – afferma il tecnico del Bari ai microfoni del Tgr Rai Puglia – I ragazzi sono stati bravi, i risultati sono frutto del lavoro fatto in settimana”.

Doveroso, poi, un commento sullo spirito esibito dai suoi ragazzi in occasione della rimonta sui corallini: “È figlio della qualità dei giocatori che abbiamo, della voglia e delle motivazioni di vincere la partita. Tutti devono attaccare e tutti devono difendere”. A chiudere, sulla difficoltà nel gestire uno spogliatoio così forte: “Le difficoltà sono quelle di scegliere i primi 11 e poi essere bravo nei cambi ma sono i giocatori che mi aiutano a farlo. Chi gioca dall’inizio e chi subentra fin qui ha sempre fatto il suo dovere”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News