Resta in contatto

News

Salernitana, ds Fabiani: “Cessione in tempi brevi, è irrevocabile. Vecchi proprietari non c’entrano più nulla”

Il direttore sportivo dei granata prova a far chiarezza sulla situazione societaria del club, attualmente gestito da un trust

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana, fa luce sulla situazione societaria dei granata, attualmente gestiti da un trust in attesa della cessione definitiva (la questione interessa da vicinissimo anche i tifosi del Bari, vista l’attualità della tematica multiproprietà). Queste le sue parole in conferenza stampa: “Non ci occupiamo noi della cessione della società ma sono sicuro che avverrà in tempi brevi. Chi vuole avvicinarsi alla Salernitana deve andare solo dai trustee, che sono gli unici deputati alla cessione della Salernitana alle loro condizioni”.

E ancora: “È finito il tempo delle chiacchiere e di quando ci si vuole fare pubblicità sui giornali e di prendere in giro i tifosi veri. La vecchia proprietà ha fatto un atto notarile e ha ceduto le quote. La cessione è irrevocabile e i vecchi proprietari non c’entrano più nulla con la Salernitana, la società è in salute”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Certamente sono talmente tanti che andiamo a puntate😂 a questo punto abbiamo commesso una gaffe..Igor il grande allora?.."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News