Resta in contatto

News

Cianci al Palermo? L’agente: “Destinazione più che gradita, ma il Teramo ci deve interpellare”

Tateo, agente dell’ex centravanti biancorosso, fa chiarezza sul futuro del suo assistito: “Lusingati dall’interesse dei rosanero”

Potrebbe essere ancora nel Girone C di Serie C, ma questa volta da avversario del Bari il futuro di Pietro Cianci. L’ormai ex attaccante biancorosso, rientrato a Teramo al termine del prestito, sarebbe finito nelle ultime ore sul taccuino del Palermo. A far luce sulla situazione è stato l’agente del calciatore Giovanni Tateo tra le pagine di mediagol.it: “In ragione delle sue caratteristiche e delle indubbie qualità realizzative, il profilo di Cianci è oggettivamente tra più ambiti in questa categoria in sede di calciomercato. Ho avuto un contatto interlocutorio con Castagnini che al momento è rimasto tale, il Palermo ha manifestato il suo interesse nei confronti del mio assistito, così come hanno fatto altri club ambiziosi ed importanti in vista della prossima stagione”.

E ancora: “Il presidente del Teramo ha dichiarato che la trattativa per il cartellino di Cianci con il club rosanero è molto ben avviata? Voglio essere chiaro, Palermo per noi sarebbe una destinazione più che gradita ma non siamo al momento stati informati di questa presunta accelerazione dell’affare tra i due club. Ovviamente, per chiudere qualsiasi tipo di operazione relativa al futuro del mio assistito è indispensabile  interpellare la parte direttamente interessata, ovvero il calciatore ed il suo entourage. Siamo lusingati e ben lieti dell’interesse del club rosanero, così come delle attenzioni rivolte al mio calciatore da altre società importanti desiderose di avvalersi delle prestazioni di un attaccante come Cianci. Tuttavia, il Teramo non può chiudere nessuna trattativa per la cessione del cartellino del mio assistito senza prima l’assenso del calciatore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News