Resta in contatto

News

Candellone: “Bari, insieme si può! Peccato non avere i tifosi con noi”

Le dichiarazioni dell’attaccante ai microfoni di Radio Bari

“Mettiamo da parte le polemiche e restiamo uniti. Insieme ce la possiamo fare”. Traccia il sentiero da seguire Leonardo Candellone in vista della sfida che attende il Bari mercoledì prossimo contro il Foggia. Lo slittamento di una settimana non preoccupa la punta: “Abbiamo più tempo per preparare il derby, potrebbe essere anche meglio. Chiaro facilita anche il Foggia che sarà più riposato, ma per noi non deve cambiare nulla. L’obiettivo deve sempre essere quello della vittoria. Può salire chiunque. Chi ha più voglia e più fame avrà la meglio. Servirà massima attenzione, sbagliare poco e saper sfruttare gli episodi”.
Spazio per un commento sul ritorno di Auteri e un messaggio rivolto ai tifosi: “Stiamo lavorando tanto per farci trovare pronti a livello fisico. Le sue idee di gioco le conosciamo. È molto determinato, sarà una occasione importante per tutti. I tifosi? Peccato non averli con noi. Per loro sicuro non è stato un anno facile dal punto di vista delle aspettative e dei risultati. Adesso però mettiamo da parte le polemiche. Restiamo uniti e cerchiamo di arrivare insieme all’obiettivo. Ce la possiamo fare”.
20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi è?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che massa di menomati che siete, voi siete quelli del di vaio non e’ buono, flachi e’ un cesso, florunsho e’ un bidone… bla bla bla. Loro devono cambiare sport voi cambiate squadra… anzi di sicuro non ce n’e’ bisogno che sotto sotto siete strisciati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma da dove hanno acquistato questi calciatori?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma questo parla pure.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cambia sport

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Certo che avere il coraggio di parlare, dopo aver mostrato di essere dei CESSI (con rispetto x l’oggetto dove seduti si sta benissimo)! 🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮È roba da comici marziani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non segni nemmeno nella partitella in allenamento…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

DA GENNAIO SOL……KREPAKOR

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cesso cesso cesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Spero che la squadra giochi ogni singola partita con il sangue all’occhii fateci questo regalo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A N D A T E A L A V O R A R E

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Scusa perché sei un tesserato del bari???😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Guarda che è stato meglio per voi avere uno stadio vuoto … specie per i pseudo calciatori come te che sono in rosa quest’anno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Candellone peggio di Capocchiano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tu i tifosi li fai scappare a gambe levate…sorte di bidone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E una fortuna x voi senza tifosi bidone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vediamo cosa è capace di fare visto che fino ad adesso non ha concluso nulla…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Facci un gol bomber

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meglio che non ci siano i tifosi perché altrimenti non so cosa…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

CANDELLONE PER QUELLO CHE HA DATO AL BARI SI DEVE NASCONDERE

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News