Resta in contatto

News

Bari, guai per Sabbione: 9 mesi per resistenza a pubblico ufficiale

Si è tenuta l’udienza relativa ai fatti del 2015, quando l’attuale calciatore del Bari era a Carpi

Alessio Sabbione è finito nei guai. L’udienza di ieri lo avrebbe condannato a nove mesi di reclusione, secondo quello che riporta La Gazzetta di Modena in edicola questa mattina. “Nove mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e per l’esito dell’alcoltest effettuato in quella circostanza. Questa la pena inflitta dal giudice Francesco Cermaria per Alessio Sabbione, ex giocatore del Carpi Calcio, ora al Bari”.

L’udienza si è tenuta martedì a Modena, il ragazzo sarebbe stato accusato di non essersi fermato all’alt, andando a velocità sostenuta. I fatti risalgono a maggio 2015, anno in cui il Carpi andava verso la prima storica promozione in Serie A.

Ma non è tutto, leggendo la Gazzetta di Modena, ci sarebbe stata una seconda udienza, ancora per fatti del 2015, questa volta a Reggio Emilia. In questo caso, però, Sabbione sarebbe stato parte civile, accusando un uomo di avergli tirato in pugno in discoteca nel 2015.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Tutta la cattiveria che non mette in campo la usa fuori

Nicola Diomede
Nicola Diomede
23 giorni fa

Il Bari certamente non lo rimpiangerà.Nessuno si accorgerà della sua assenza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Finalmente una buona notizia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Ah siii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Un bidone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Ma è incinto ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Magari se lo portano e finiscono i guai in difesa del bari

Ivano
Ivano
23 giorni fa

C’ è chi ha giocatori genio e sregolatezza…noi cessi e sregolatezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Nervosetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Speriamo lo arrestino così non lo vediamo più in campo… Sort d cess

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News