Resta in contatto

News

Bari, -2 alla Ternana: lavoro dedicato per Sabbione e Andreoni, domani la partenza

I ragazzi di mister Carrera continuano a preparare sul campo la sfida alla capolista: tutte le ultime novità in casa biancorossa

Terzo giorno di lavoro per il Bari di mister Carrera nella marcia di avvicinamento al prossimo turno di campionato, che vedrà i biancorossi di scena sul terreno del ‘Libero Liberati’ di Terni, ospiti della Ternana guidata da mister Lucarelli.

La seduta odierna -come riportato dal sito ufficiale del club- è iniziata in sala video per la parte teorica; il gruppo si è poi spostato in campo, dove, dopo un’apertura dedicata all’attivazione muscolare,  ha sostenuto una partitella a tutto campo: due mini tempi da 20 minuti ciascuno, che hanno permesso al tecnico lombardo di provare uomini e situazioni tattiche in vista della sfida di sabato.

Ancora lavoro dedicato per Sabbione (fastidio alla caviglia) e Andreoni (infiammazione tendinea), mentre Ciofani prosegue nella fase riabilitativa in palestra; terapie per Citro. Aggregati alla prima squadra i giovani Dargenio, De Marco, Mercurio, Pinto e Rutigliano. In giornata il gruppo squadra si sottoporrà ad un nuovo ciclo di esami sierologici e tamponi. Per domani è in programma la seduta di rifinitura pre gara quindi la partenza del gruppo verso l’Umbria.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News