Resta in contatto

News

Simeri, follia ad Ascoli: pugno ad avversario. Stangato l’ex Bari

L’attaccante napoletano si è reso protagonista di un brutto gesto durante l’ultima giornata del campionato cadetto. Per lui un lungo stop inflitto da Giudice Sportivo

Simone Simeri non potrà scendere in campo nelle prossime tre giornate. La decisione del Giudice Sportivo è arrivata dopo l’espulsione comminata all’ex attaccante del Bari, ora all’Ascoli, nella sfida contro il Frosinone. Dopo il pareggio in pieno recupero marchigiani con il rigore trasformato da Dionisi, Simeri si è avventato nella porta per poter riprendere in amniera più celere pssibile la palla.

Al momento del recupero della sfera però, ha colpito il portiere Bardi con un pugno al collo. Automaticamente è scattata l’espulsione dell’attaccante e la conseguente “stangata” che non gli permetterà di aiutare l’Ascoli, in piena lotta per non retrocedere.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News