Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Sarzi Puttini: “Esordire al San Nicola ti lascia senza fiato”

Il neo acquisto biancorosso racconta il suo trasferimento in Puglia e l’emozione di esordire allo stadio San Nicola nonostante l’assenza di pubblico

“L’impatto dell’esordio è stato positivo, i compagni mi hanno accolto bene. Esordire al San Nicola è stato bellissimo, con i tifosi sarebbe stato certo un’altra cosa ma ti lascia senza fiato. Bari è stata sempre una piazza importantissima”. Così il laterale appena acquistato dal Bari Daniele Sarzi Puttini racconta ai microfoni di TeleBari il suo esordio in maglia biancorossa già domenica scorsa nella gara vinta dalla squadra di Auteri contro la Virtus Francavilla per 4-1.

Il laterale biancorosso, con un passato nel Mantova e nel Carpi “il mio trampolino di lancio – ha racontato – dove ho esordito in Serie C e Serie B” fino all’Ascoli in Serie B: “A Piacenza però ho subito un brutto infortunio sono cose che non puoi prevedere e devi essere bravo a superare, devi lavorare, stringere i denti e provare a tornare più forte di prima. Molti mi dicono che assomiglio a Peluso del Sassuolo, e fisicamente e come colpo nei piedi può essere, ma lascio giudicare agli altri. Intanto il Bari sta seguendo Cianci per l’attacco: “Pietro è un giocatore importante, una punta di riferimento, sa tenere il pallone e fare da boa e ho scoperto (sorride, ndr) che sa anche fare gol”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News