Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari-Virtus Francavilla (4-1), biancorossi travolgenti: ora le polemiche sono alle spalle

Convincente la vittoria e la prestazione dei biancorossi che travolgono i brindisini con le doppiette di Antenucci e Marras

Dopo le polemiche successive alla gara contro il Bisceglie arriva una vittoria convincente del Bari di Gaetano Auteri. 4-1 il risultato finale allo stadio San Nicola contro la Virtus Francavilla nella ventesima giornata del campionato di Serie C nel Girone C. Bari che inizia molto aggressiva ma si lascia ingabbiare poi dal pressing a tutto campo portato dagli ospiti. Apre le marcature Antenucci al 35′ su assist di petto di Candellone, dopo soli due minuti pareggiano gli ospiti con Castorani che da fuori area calcia beffando Frattali alla sua sinistra. Bari che però torna subito in vantaggio su calcio di rigore, conquistato e trasformato da Marras al 41′.

Nel secondo tempo il Bari controlla la gara e dopo dieci minuti di gioco trova il terzo gol ancora con Marras. Lancio lungo di Di Cesare in area, sulla palla non interviene né il difensore né Crispino e Marras mette la zampata mancina scavalcando il portiere con un delicato pallonetto. Il quarto e ultimo gol è ancora di Antenucci, che raggiunge quota 11 nella classifica cannonieri di Serie C: al 68′ Marras prende palla sulla trequarti e serve in profondità Antenucci che entra in area e supera Crispino con un preciso diagonale rasoterra.

Nonostante il pesante passivo la Virtus Francavilla non si arrende e prova ancora a giocare cercando di costruire trame di gioco che il Bari intercetta senza particolari patemi. Dall’altra parte i biancorossi, in fiducia per il risultato ormai acquisito, non si limita a controllare e prova a giocare andando più volte in area e al tiro con Marras, Antenucci e Candellone e il subentrato Citro.

Ottima la prova del Bari che si mette alle spalle la grigia prestazione, seppure vincente, di Bisceglie dimostrando di poter capitalizzare con cinismo e grinta le occasioni create in gara. Servirà ora ripetere la prestazione, e dare prova di essere giunti a un punto di svolta, nella prossima gara contro il Teramo, in trasferta, sabato 30 gennaio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Lo ricordo certo, ma ce ne sono stato anche altri"

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News