Resta in contatto

Calciomercato

L’Ascoli annuncia Simeri e D’Orazio, al Bari Sarzi Puttini. Firma anche Rolando

I due club ufficializzano le operazioni portate a termine nelle scorse ore. Ufficiale anche l’arrivo dell’esterno dalla Reggina

La conclusione di questi affari era ormai risaputa ma adesso le operazioni hanno assunto anche i crismi dell’ufficialità: Simone Simeri e Tommaso D’Orazio sono due calciatori dell’Ascoli, mentre Daniele Sarzi Puttini fa il percorso inverso e si veste di biancorosso.

Simeri si trasferisce ad Ascoli in prestito con di riscatto a favore dei marchigiani e vestirà la maglia numero 93, mentre per D’Orazio, che vestirà la maglia numero 3, è stato effettuato uno scambio di prestiti con Daniele Sarzi Puttini (la formula è quella del prestito secco fino al termine della stagione).

Ufficiale l’arrivo in biancorosso di Gabriele Rolando dalla Reggina. Per l’esterno genovese nato nel 1995 la formula prescelta è quella del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione.

Foto: Ascoli Calcio 1898
11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Nu bdon dell’immondizia pieno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sarzi puttini sono due giocatori? Avendo dato simeri e d Orazio mi aspettavo qualcosa di più in cambio.. non penso che si è solo alleggeriti dello stipendio di simeri.. che dovrebbero essere 4 nocelle??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Simone Sint a me hai fatto un affare il bari ti ha fatto un favore mettiti in mostra chissà vieni considerato da qualche altra buona squadra. Noi qui ormai siamo rassegnati a prenderci l arrmat a partire dall’allenatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Cmq non capisco come passino le società gli allenatori gli anni ma da Bari vanno sempre via quei giocatori che sudano la maglia e quindi idoli della tifoseria…. e tutto questo x accontentare l’allenatore di turno, che di solito dura lo spazio di un giro sulle montagne russe…
Ma tant’è, noi tifosi non continamo…quei giocatori che sudano la maglia non contano….ed allora salutiamo due autentici guerrieri degli ultimi anni: Hamlili e bomber Simeri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non ho parole diamo Simeri per stare dietro a Santaniello e tenerci Candellone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Che affare!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Un affarone…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Autieri si nu chin d merd piscjatur

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma nn ve la prendete …. noi saliremo lo stesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Bravi🤮

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato