Resta in contatto

News

Bari, Petruzzelli sul San Nicola: “Stiamo risolvendo ogni problema. Presto sistemeremo parte della tribuna stampa”

L’assessore allo Sport del Comune di Bari parla degli interventi di manutenzione sullo stadio dei biancorossi dopo i disagi dei giornalisti subiti a causa della pioggia

“I teli in teflon hanno una funzionalità solo estetica come avete visto. Le foto di ieri, delle postazioni della tribuna stampa sono emblematiche perché nonostante la presenza dei teli i banchi dei giornalisti si sono riempiti d’acqua. Al momento stiamo intervenendo man mano con la sostituzione dei seggiolini e mentre lo facciamo operiamo intervenendo strutturalmente sui giunti ad esempio. Già oggi era previsto un intervento per risolvere problemi di infiltrazioni, per esempio in una parte degli spogliatoi”. Così l’assessore allo Sport del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli, risponde alla richiesta di interventi sullo stadio San Nicola.

Durante la trasmissione di Radio Selene Passione Bari Extra Time ha accolto la protesta dei giornalisti presenti alla partita contro il Catanzaro, costretti a lavorare sugli scalini della tribuna stampa a causa della pioggia. I banchi nella parte inferiore della tribuna, infatti, si sono inzuppati d’acqua rendendo impossibile seguire la partita e lavorare sui propri computer. Impossibile ripararsi sui banchi della parte superiore perché interdetti a causa della loro inagibilità. “In tribuna stampa abbiamo ereditato 102 postazioni. – spiega Pteruzzelli – La società ci ha indicato le postazioni più in basso perché più vicine al terreno di gioco. Ho chiesto agli uffici tecnici di provvedere nei prossimi giorni e di intervenire almeno sulle prime 2-3 file di banchi oggi interdetti per rendere utilizzabile anche una parte delle postazioni più alte. Però voglio sottolineare che non esiste un problema di sicurezza nello stadio San Nicola ma solo un problema di infiltrazioni in un piccolo pezzo, quando si verificano pioggia e vento”.

Un commento poi sul risultato della tredicesima gara di Serie C: “La vittoria di ieri è stata una liberazione rispetto al pressing che i giocatori hanno sentito sulla loro pelle dopo la sconfitta contro la Ternana. Il tifoso è passionale, lo sappiamo, e c’è sempre al netto dei risultati. Capisco in qualche modo lo sfogo di Antenucci, ma i commenti fanno parte del nostro lavoro così come le osservazioni e le critiche”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News