Resta in contatto

News

Verso Casertana-Bari: Top e Flop

Ecco chi sale e chi scende nel borsino dei biancorossi in vista della dodicesima giornata del girone C di serie C.

I Top

Manuel Marras: In questo momento, è la luce del Bari. Doppietta a Potenza, prestazione di livello contro la Ternana. Dribbla, inventa, non si arrende mai. Finalmente è il giocatore determinante a lungo inseguito sul mercato. Ora più che mai, deve fare la differenza.

Matteo Ciofani: Magari non sempre appariscente o impeccabile. Ma pur sempre è reduce da due reti consecutive. Non male, per un laterale. Anche a Caserta, la fascia destra sarà sua e dovrà difenderla visto che ormai Andreoni è prossimo al rientro.

Mattia Maita: E’ reduce da un periodo meno brillante. Ma, nel complesso, resta tra i pilastri e dei fedelissimi di Auteri. Che ha tanto bisogno di lui per risollevare un centrocampo in crisi di identità.

I Flop

Marco Perrotta: Inizio campionato da tregenda. Disastroso a Cava dei Tirreni, ha recuperato una maglia da titolare nelle ultime tre gare, ma è sprofondato contro la Ternana. Ora è anche squalificato: la risalita si preannuncia durissima.

Pierluigi Frattali: Tra i colpevoli della sconfitta contro gli umbri, ma in generale autore di un inizio di stagione pregno di errori. Da uno come lui, ci si attenderebbe ben altro. Quando comincerà ad essere decisivo?

Mirco Antenucci: Eh già, anche il bomber è con le polveri bagnate. Un gol nelle ultime cinque gare e contro la Ternana, al culmine di una prestazione deludente, ha sparato alle stelle la palla del 2-2. Urge che torni sui suoi standard.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "tutti giocatori di don Vincenzo!"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News