Resta in contatto

News

Bari, il riscatto di Ciofani: da partente a titolare inamovibile

L’esterno arrivato a gennaio 2020 sembrava in procinto di lasciare la Puglia in estate e invece ha convinto Auteri

Spesso inserito nella lista dei calciatori che potevano lasciare Bari durante il mercato estivo precedente all’inizio della stagione 2020/2021, alla fine Matteo Ciofani è rimasto in biancorosso. L’esperto difensore abruzzese, fattosi apprezzare principalmente per i 5 anni a Frosinone in cui ha giocato anche in Serie A, pareva non rientrare nei piani tattici di Auteri, tanto che si era parlato di un suo possibile inserimento nella trattativa col Catanzaro per Celiento e De Risio.

Come sottolineato dall’edizione pugliese del Corriere dello Sport, l’impegno e la serietà mostrati in ritiro, sommati alla sua duttilità tattica (può giocare da centrale difensivo o sulla fascia da terzino o addirittura qualche metro più avanti) sono stati i principali elementi che hanno convinto Auteri a confermarlo.

Ma non è tutto: da quando è iniziato il campionato, infatti, Ciofani ha giocato da titolare tutte e quattro le partite rimanendo in campo per tutto il match in tre gare (complice anche l’infortunio del nuovo acquisto Andreoni). Un dato, quest’ultimo, che ne fa un titolare inamovibile e che lascia presagire la sua presenza in campo dal 1′ nella sfida del 21/10 tra Monopoli e Bari.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "come non ricordare Magnanini Kappa Rebizzi Seghedoni Conti Erba Cicogna Catalano"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News