Resta in contatto

News

Bari, senti Gravina: “L’algoritmo porta alla classifica ponderata. Soluzione giusta”

Il presidente della Figc chiarisce il metodo paventato per le classifiche in caso di piano C in caso per la sospensione ulteriore del campionato

“Forse non sono stato bravo a farlo capire, eppure sono cose elementari: l’algoritmo è il meccanismo che porta alla classifica ponderata, per l’appunto. Gli inglesi arrivano a farlo dopo di noi e ora tutti dicono che è il modello inglese”. In un’intervista a Il Romanista il presidente della Figc Gabriele Gravina chiarisce la posizione sul metodo di emergenza che la Federcalcio utilizzerebbe per definire le classifiche in caso di focolai da Coronavirus nelle rose delle squadre.

C’è molta confusione tra i presidenti delle squadre e da più parti si sono detti contrari invece al piano B, i playoff, soprattutto nella massima serie e in cadetteria: “Ma chi può pensare che in caso di stop si cristallizzi una classifica non tenendo conto che magari qualcuno abbia giocato una o due partite in più? Non ci sarà alcun elemento di discrezionalità. Quanto al playoff, la Uefa lo ha suggerito, ma è logico che sia praticabile solo se non dovessimo per qualche motivo ripartire. Se si parte e si va avanti non sarebbe praticabile. Per me in ogni caso restano soluzioni giuste e sportive. Molto più di dire ‘quella è la classifica, punto e basta'”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sinceramente non ho capito una mazza ponderata!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E la classifica ponderata è a nostro vantaggio?

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News